• Bari

    1-2 febbraio 2019

    "L'accertamento dello stato passivo e il pagamento dei crediti"

    Leggi Tutto
  • Ancona

    5-6 aprile 2019

    "Rapporti tra procedure concorsuali e giurisdizione ordinaria"

    Leggi Tutto
  • Ventotene

    20-23 giugno 2019

    "Piccole insolvenze, costi e durata delle procedure concorsuali: Italia in Europa?"

  • Bologna

    20-22 settembre 2019

    "Ottava edizione di InsolvenzFest - Dialoghi pubblici interdisciplinari sull’insolvenza
    Il tempo dei debiti"

    Leggi Tutto
  • Perugia

    25-26 ottobre 2019

    "I soggetti e l’apertura della procedura concorsuale”

  • Brindisi

    23-24 novembre 2018

    "Anticipazione della crisi: le nuove scommesse della riforma"

    Leggi Tutto
Vota questo articolo
(0 Voti)
PESCARA, Tribunale - Aula Alessandrini, Via Antonio Lo Feudo 1
15 MAGGIO 2015

Il viaggio OCI (con la sua formidabile curiositas) continua nella costellazione del “diritto pubblico concorsuale”, ponendo a confronto il plesso giurisdizionale ordinario e quello amministrativo, alla scoperta della vera identità di istituti del tutto nuovi che sono giunti per la prima volte tra le mani dei “fallimentaristi”. A Pescara, il 15 maggio 2015, è giunto il momento di cimentarsi con questioni di altissimo profilo scientifico, ma anche di enorme complessità sistematica, con l'approfondimento di temi prettamente amministrativi come l'individuazione della natura delle società in house e della possibile esportabilità dei principi comunitari in ambito fallimentare, con riferimento alla fallibilità di tali enti ed al loro possibile accesso al concordato preventivo oppure alla disciplina del sovraindebitamento o a speciali forme di liquidazione predisposte dal legislatore. Si porrà poi attenzione alla compatibilità tra concordato preventivo con riserva e partecipazione alle gare di appalto, soffermandosi sul documento di regolarità contributiva, sull'avvalimento e sulla disciplina del subappalto sia in ambito fallimentare che nel concordato preventivo, dopo le innovazioni all'art. 118 del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163 da parte della legge 21 febbraio 2014, n. 9. In questo faticoso ma intrigante cammino si intrecceranno i punti di vista di magistrati ordinari ed amministrativi, i quali, con il contributo di professionisti preparati ed attenti, proveranno insieme ad affrontare il viaggio guidati dalle rispettive bussole, per poi individuare un punto di incontro, fondamentale per fornire soluzioni pratiche a questioni che altrimenti, senza un confronto serio e costruttivo, potrebbero rischiare di condurre fuori strada.

Per avere maggiori informazioni sull'evento clicca qui.

Saluti

Saluti

Saluti Saluti
Saluti
Le società in house La fallibilità delle società in house
A.C.Marrollo, G.Cirillo, S. Fantini
Le società in house
Continuità aziendale Concordato con continuità aziendale, contratti pubblici e gare di appalto
L. Monteferrante, E. Bongrazio, D. Capezzera, F. Onofri
Continuità aziendale
DURC e avvalimento DURC, avvalimento e subappalto: profili critici
M.Ratti, M. Balloriani
DURC e avvalimento

Letto 6767 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
София plus.google.com/102831918332158008841 EMSIEN-3

Area Riservata

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.