fbpx
Estensore: SGROI S.
PROCEDURE DI COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO - RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI DEL CONSUMATORE
Piano di ristrutturazione del consumatore - Qualifica di consumatore – Fideiussore - Requisiti - Fattispecie.
a cura di Lucia Fantozzi (02-04-2024)

At.00125 - Tribunale di ANCONA del 01-02-2016

Autore: BARTOLINI A.; STELLUTI A.
FALLIMENTO ED ALTRE PROCEDURE CONCORSUALI - FALLIMENTO - LIQUIDAZIONE DELL'ATTIVO - VENDITA DI IMMOBILI - IN GENERE -
Contratto preliminare di vendita - Subentro del curatore ex art. 72 l.f. - Autorizzazione del giudice delegato - Cancellazione delle formalità pregiudizievoli ex art. 108, co. 2, l.f. - Ammissibilità.
a cura di Giacomo Maria Nonno (27-02-2016)

Mdc.00009 - Tribunale di PRATO del 26-10-2023

PROCEDURE DI COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO - IN GENERE
Rapporti tra mediazione in materia bancaria e procedure di sovraindebitamento - Esperienza trasversale e competenze comuni agli Organismi ex art. 16 d.lgs. n. 28 del 2010 e agli OCC - Valorizzazione - Obiettivi e modalità di attuazione.
a cura di Redazione OCI (28-10-2023)
Foto 1 In magistratura dal 1992, dopo aver svolto per oltre vent'anni le funzioni di giudice del lavoro prima presso la Pretura e poi presso il Tribunale di Palermo, dal 2015 è consigliere della Sezione Lavoro della Corte di cassazione. E' autore di numerosi articoli e saggi di argomento giuridico, storico, economico e filosofico pubblicati in riviste e in volume (tra i quali Giurisprudenza. Politiche del desiderio ed economia del godimento nell'Italia contemporanea, Macerata, Quodlibet, 2015) e ha curato anche la pubblicazione di testi di D. Hume, K. Marx, J. M. Keynes, R. Hilferding e A. Kollontaj.
Foto 1 Giornalista della redazione di Sky Tg24, si occupa di cronaca, esteri e, soprattutto, delle questioni relative alla giustizia, seguendo da vicino le vicende dell’Associazione Nazionale Magistrati. È autrice, da ultimo, unitamente al collega Massimiliano Giannantoni, dell’inchiesta televisiva "Malaroma", nella quale si ricostruisce attraverso interviste a uomini politici, magistrati e gente comune l'incredibile escalation di violenza che sta colpendo la capitale, frutto della guerra esistente in città tra Mafia, Camorra, 'Ndrangheta e criminalità romana (andato in onda su Sky Tg24 il 29 ottobre 2011).
Foto 1 Originario di Locri, si è laureato in giurisprudenza presso l’Università La Sapienza di Roma, dove svolge tuttora la professione di avvocato nei settori attinenti alla produzione e distribuzione cine-televisiva, temi su cui ha tenuto e tiene anche vari corsi di aggiornamento universitari e post-universitari. Ha fondato la società di produzione Nuvola film, con la quale ha prodotto “Asino chi legge” di Pietro Reggiani, Nastro d’Argento 1998 come miglior produttore, “Non mi basta il successo più” di Massimo De Lorenzo, menzione speciale Torino Film Festival 1998, “Toilette” di Massimo Cappelli, Premio Alfredo Laurentiis 1999 come miglior produttore, “Tutta la conoscenza del mondo” di Eros Puglielli, Festival Internazionale di Berlino 2001, ”I nostri 30 anni: generazioni a confronto” di Giovanna Taviani, Festival Internazionale di Los Angeles 2004, “L’estate di mio fratello” di Pietro Reggiani, menzione speciale della Giuria al Tribeca Film Festival 2005. Quale regista, ha esordito al Rotterdam International Film Festival…
Foto 1 Presidente di Edizioni Ambiente e Presidente del Centro Materia Rinnovabile. Dopo aver effettuato studi artistici (Accademia di Belle Arti di Brera, Milano) e filosofici (Filosofia della Scienza presso l’Università statale di Milano) si è rivolto prima all’attività formativa – con particolare attenzione alla formazione degli adulti – e poi a quella editoriale. Dal 1981 ha diretto Arcadia Edizioni, una casa editrice specializzata in pubblicazioni d’arte, architettura e design. Nel 1992 fonda Edizioni Ambiente, la casa editrice che è oggi punto di riferimento nazionale per i temi della sostenibilità e dell’economia circolare. Nel 2015 fonda il Centro Materia Rinnovabile, collegato alla casa editrice, per sviluppare attività di ricerca e di supporto strategico ai decisori pubblici e privati in tema di sostenibilità ambientale. È autore e curatore di numerose pubblicazioni, ed è cofondatore, insieme ad Edo Ronchi, della Fondazione Sviluppo Sostenibile, per la quale svolge dal 2011 attività di coordinatore di un…
Foto 1 Laureato all’Università di Pisa, dottore di ricerca presso l’Università di Roma Tor Vergata (1994). Associato di Ingegneria Informatica presso l’Università di Modena e Reggio Emilia dal 1998, è professore ordinario presso il Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” nel 2000. E’ stato visiting researcher presso il Centro di Ricerca IBM T.J. Watson, New York (1996). Ha responsabilità accademiche, tra cui: Fondatore e direttore del CRIS dell’Università di Modena e Reggio Emilia dall’istituzione (2007); Fondatore e direttore della Cyber Academy; Fondatore e direttore del CyberLab (Università di Modena e Reggio Emilia - Tel Aviv University); Responsabile dei Master universitari in “Cyber Defense” e in “Digital Forensics”; Direttore di sei edizioni del Corso di Perfezionamento in “Security Manager” dal 2010; Fondatore e responsabile del summer camp “Ragazze digitali”. E’ stato anche responsabile scientifico del Master Universitario di II livello in “Sicurezza Informatica e Disciplina Giuridica” (2003/2004-2013). Delegato del Rettore per l’Informatica dell’Ateneo di…
Foto 1 Furio Colombo, conosciuto anche con lo pseudonimo di Marc Saudade, è nato a Châtillon il 1° gennaio 1931, ed è un noto giornalista e scrittore italiano. Laureato in giurisprudenza, è entrato giovanissimo in RAI dove ha collaborato e diretto vari programmi culturali radiotelevisivi, realizzando decine di documentari e servizi giornalistici. Nei primi anni settanta è stato tra i primi professori a contratto del corso di laurea in DAMS all'Università di Bologna, dove ha insegnato Linguaggio radiotelevisivo tra il 1970 e il 1975. È stato corrispondente de La Stampa e de La Repubblica dagli Stati Uniti. Negli stessi anni ha scritto per il New York Times e per il New York Review of Books. È stato quindi presidente della FIAT USA e, in tale veste, ha insegnato giornalismo alla Columbia University. Tra il 2001 e il 2005 è stato direttore de l'Unità, e tra il 2000 e il 2005 ha diretto,…
Foto 1 Professore a contratto (Jean Monnet Module 2017-2020) presso il dipartimento di filosofia dell’Università di Torino, dove conduce un corso sulle diverse culture della normatività e svolge ricerca e presso il dipartimento dell’Università di Roma 3, dove insegna dal 2013 Law and humanities. Dopo il dottorato in filosofia del diritto (2013), ha insegnato presso la UC Berkeley, il Centro di studi avanzati Recht als Kultur di Bonn, la Fondation Maison des Sciences de l’Homme e la EHESS (centre “Yan Thomas”) di Parigi come Fernand Braudel Fellow. I suoi principali temi di ricerca sono l’analogia, l’esemplarità, la documentalità e l’ontologia sociale, il rapporto tra diritto e scienze umane, la teoria critica dei diritti umani e il femminismo giuridico. Organizza gli International Roundtables for the Semiotics of Law. Oltre a numerosi saggi, articoli e curatele, la sua monografia Between Ordinary and Extraordinary. The Normativity of the Singular Case in Art and Law (Brill)…
Foto 1 Comico, improvvisatore e attore. E’ uno dei fondatori del gruppo milanese di stand up comedy Melamarcia, ha partecipato ai programmi Natural Born Comedians (2016/17) e Stand Up Comedy (2019/20/21) per Comedy Central. Dopo il sio primo spettacolo “Tutto fatto fino a qui” e il secondo “Giuro non è come sembra”, sta lavorando al terzo capitolo. Ha creato e conduce Mercomedy, la rassegna di stand up comedy del Ghe pensi Mi, locale di riferimento in italiana, e Maschi Bianchi Etero, spettacolo unico in cui comici professionisti provano solo materiale nuovo. Ha presentato spettacoli anche a Zelig, Santeria, Magnolia, e numerosi altri locali in Italia.
Foto 1 Giornalista e fondatore del quotidiano online Il Dispaccio. Ha lavorato per diverse testate occupandosi di cronaca nera e giudiziaria e di giornalismo investigativo. Nel 2014 è stato nominato consulente della Commissione Parlamentare Antimafia. Ha vinto diversi premi per l’attività giornalistica, tra cui quello del Coordinamento Nazionale Riferimenti, "Giornalismo in trincea”, il premio “Letizia Leviti” e l' “Arrigo Benedetti”. Fa parte della rete IRPI-Correctiv per la pubblicazione di inchieste sulla criminalità organizzata. Ha scritto Gotha (Paper First, 2019), un’inchiesta sulla storia della ‘ndrangheta nei suoi legami con massoneria, ambienti eversivi e mondo delle istituzioni.
Foto 1 Nato a Ravenna nel 1959, è laureato in giurisprudenza. Dopo la laurea ha conseguito il dottorato di ricerca in teoria generale del diritto. Dal 1988 al 14 febbraio 2001 è stato redattore prima e caposervizio poi del quotidiano “ItaliaOggi”. Dal 15 febbraio 2001 fino al 2011 è stato vicecaposervizio del “SOLE 24ORE CENTRO NORD”, redazione di Bologna. Attualmente è caposervizio “Norme e Tributi” nella sede centrale del SOLE 24ORE di Milano.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.