fbpx

Estensore: MICCIO F. - Presidente: COLUCCIO A.
STRUMENTI DI REGOLAZIONE DELLA CRISI - CONCORDATO PREVENTIVO CON CONTINUITA' AZIENDALE
Omologazione – Voto favorevole di una sola classe - Applicazione delle regole della ristrutturazione trasversale - Condizioni.
a cura di Lucia Fantozzi (15-07-2024)

At.00125 - Tribunale di ANCONA del 01-02-2016

Autore: BARTOLINI A.; STELLUTI A.
FALLIMENTO ED ALTRE PROCEDURE CONCORSUALI - FALLIMENTO - LIQUIDAZIONE DELL'ATTIVO - VENDITA DI IMMOBILI - IN GENERE -
Contratto preliminare di vendita - Subentro del curatore ex art. 72 l.f. - Autorizzazione del giudice delegato - Cancellazione delle formalità pregiudizievoli ex art. 108, co. 2, l.f. - Ammissibilità.
a cura di Giacomo Maria Nonno (27-02-2016)

Mdc.00009 - Tribunale di PRATO del 26-10-2023

PROCEDURE DI COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO - IN GENERE
Rapporti tra mediazione in materia bancaria e procedure di sovraindebitamento - Esperienza trasversale e competenze comuni agli Organismi ex art. 16 d.lgs. n. 28 del 2010 e agli OCC - Valorizzazione - Obiettivi e modalità di attuazione.
a cura di Redazione OCI (01-05-2024)
Vota questo articolo
(1 Vota)
BARI 6-7 MAGGIO 2022
Aula Consiglio dell’Ordine degli Avvocati - Palazzo di Giustizia

Ad un semestre dall’entrata in vigore delle misure di cui al decreto-legge n. 118/2021, ed ancora in attesa dell’entrata in piena operatività dell’annunciato Codice della crisi, torniamo ad interrogarci su istituti vecchi, nuovi e rivisitati.

Il convegno, in continuità con gli eventi OCI di Catania dell’estate e di Bari e Firenze dell’autunno 2021, si propone di verificare sul campo se la riforma di agosto ha inciso in maniera significativa nel panorama della crisi d’impresa, centrando l’ambizioso obiettivo di anticiparne l’emersione. I nuovi istituti hanno rappresentato un autentico volano del cambiamento di approccio, innanzitutto culturale e professionale, oltre che delle prassi d’impresa? Il Codice della crisi porterà a compimento il disegno riformatore, ripreso a metà degli anni ’10 del secolo e così inaugurando il nuovo corso del diritto concorsuale?

Queste le domande alle quali, con l’OCI, autorevoli esperti cercheranno di dare risposta attraverso l’analisi di norme vigenti ma con lo sguardo a quelle di prossima introduzione.

I lavori del convegno si svolgeranno in due giornate.

Nella prima giornata (venerdì 6 maggio 2022) verrà fatta una riflessione sulla composizione negoziata della crisi e i lavori saranno coordinati da Michele de Palma (giudice delegato in Bari), con la partecipazione di Francesco Barachini (Ordinario di Diritto commerciale presso l'Università di Pisa), Antonia Mussa (giudice delegata in Torino) ed Enrico Terzani (Presidente dell'ODCEC di Firenze).

Nella seconda giornata (sabato 7 maggio 2022) Paola Cesaroni (giudice delegata in Bari) coordinerà i lavori della seconda sessione, cui prenderanno parte Paolo Bastia (Ordinario di Economia aziendale presso l'Università Alma Mater di Bologna e la LUISS Guido Carli di Roma), Roberto Bellé (Consigliere della Corte di cassazione) e Giuseppe Miccolis (Ordinario di Diritto processuale civile presso l'Università del Salento).

Per la brochure dell'evento CLICCARE QUI

Per la locandina dell'evento CLICCARE QUI

 

Affitto e cessione azienda nella regolazione negoziata e concorsuale

Cesaroni, Bastia, Bellè, Miccolis

Affitto e cessione azienda nella regolazione negoziata e concorsuale

Cesaroni, Bastia, Bellè, Miccolis

Affitto e cessione azienda nella regolazione negoziata e concorsuale

 
Letto 3679 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.