fbpx

Estensore: SGROI S.
PROCEDURE DI COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO - RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI DEL CONSUMATORE
Piano di ristrutturazione del consumatore - Qualifica di consumatore – Fideiussore - Requisiti - Fattispecie.
a cura di Lucia Fantozzi (02-04-2024)

At.00125 - Tribunale di ANCONA del 01-02-2016

Autore: BARTOLINI A.; STELLUTI A.
FALLIMENTO ED ALTRE PROCEDURE CONCORSUALI - FALLIMENTO - LIQUIDAZIONE DELL'ATTIVO - VENDITA DI IMMOBILI - IN GENERE -
Contratto preliminare di vendita - Subentro del curatore ex art. 72 l.f. - Autorizzazione del giudice delegato - Cancellazione delle formalità pregiudizievoli ex art. 108, co. 2, l.f. - Ammissibilità.
a cura di Giacomo Maria Nonno (27-02-2016)

Mdc.00009 - Tribunale di PRATO del 26-10-2023

PROCEDURE DI COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO - IN GENERE
Rapporti tra mediazione in materia bancaria e procedure di sovraindebitamento - Esperienza trasversale e competenze comuni agli Organismi ex art. 16 d.lgs. n. 28 del 2010 e agli OCC - Valorizzazione - Obiettivi e modalità di attuazione.
a cura di Redazione OCI (28-10-2023)
Vota questo articolo
(1 Vota)

La novità del concordato semplificato, sia a livello normativo, che giurisprudenziale, necessita di applicazioni pratiche per essere meglio compreso, considerato anche il fatto che queste esitano solamente, a date condizioni, dalle composizioni negoziate, ancora in fase di affermazione, con disomogeneità a livello territoriale.

L’esperienza come ausiliario di un concordato semplificato relativo a un’azienda industriale complessa ha permesso di cogliere rilevanti opportunità nella direzione della continuità indiretta, conseguita con la cessione, prima dell’omologazione, di un importante ramo aziendale con circa 120 dipendenti.

Questo risultato, generalizzando, è conseguibile se anche l’ultima traiettoria della vita aziendale ha conservato valore e ha tutelato i fondamentali fattori di avviamento trasferibili, confermati dalle accurate verifiche dell’ausiliario sul piano concordatario e sull’intera struttura aziendale.

La scarna normativa di riferimento, dovuta alle esigenze di semplificazione e di rapidità della procedura concorsuale in argomento, solleva diverse problematiche, che richiedono interventi solutivi del tribunale, il cui ruolo appare a tutta evidenza ampliato.

Riferimenti normativi

art. 25 sexies d.lgs.12 gennaio 2019 n. 14 (Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza)

Per scaricare l'intero articolo clicca qui

Letto 584 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.