fbpx

Estensore: DE PALMA M. - Presidente: SIMONE R.
PROCEDIMENTO UNITARIO - IN GENERE
Istanza di apertura della liquidazione giudiziale - Richiesta di rinvio della prima udienza ad opera di entrambe le parti - Decadenza ex art. 40, comma 10, CCII - Applicazione - Ragioni.
Articoli interessati  ART. 40 (D.Lgs 14/2019)  ART. 37 (D.Lgs 14/2019)  
a cura di Giulia Pancioli (12-05-2024)

At.00125 - Tribunale di ANCONA del 01-02-2016

Autore: BARTOLINI A.; STELLUTI A.
FALLIMENTO ED ALTRE PROCEDURE CONCORSUALI - FALLIMENTO - LIQUIDAZIONE DELL'ATTIVO - VENDITA DI IMMOBILI - IN GENERE -
Contratto preliminare di vendita - Subentro del curatore ex art. 72 l.f. - Autorizzazione del giudice delegato - Cancellazione delle formalità pregiudizievoli ex art. 108, co. 2, l.f. - Ammissibilità.
a cura di Giacomo Maria Nonno (27-02-2016)

Mdc.00009 - Tribunale di PRATO del 26-10-2023

PROCEDURE DI COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO - IN GENERE
Rapporti tra mediazione in materia bancaria e procedure di sovraindebitamento - Esperienza trasversale e competenze comuni agli Organismi ex art. 16 d.lgs. n. 28 del 2010 e agli OCC - Valorizzazione - Obiettivi e modalità di attuazione.
a cura di Redazione OCI (01-05-2024)
Vota questo articolo
(0 Voti)

Le questioni da dibattere sono di stringente attualita', sia perche' attualmente rimesse al vaglio delle Sezioni Unite, sia per la recentissima entrata in vigore, per la parte concorsuale, delle novita' del d.l. n.83 del 2012 (convertito nella legge n.134 del 2012). La riflessione non sara' rivolta esclusivamente ad un approfondimento ermeneutico del novellato testo normativo ma si incentrera' sull'esame critico delle  variegate declinazioni del rapporto tra controllo pubblicistico ed autonomia privata prospettabili nel panorama attuale. La scelta tematica, infatti, investendo il rapporto e l'equilibrio  tra i "poteri" coinvolti nelle scelte e nelle decisioni della procedura, conduce ad una riflessione sul ruolo stesso della giurisdizione e sulla natura e qualita' dei suoi interventi in ambito economico.  Per questa ragione, e' stata introdotta una rilevante novita' metodologica, costituita dal coinvolgimento e dalla diretta partecipazione all'incontro di molti rappresentanti delle sezioni fallimentari degli uffici di merito, ai quali e' stato chiesto di raccogliere e predisporre una scheda sulle prassi dei singoli uffici.

Metodologia - Data la finalita' di far emergere il massimo pluralismo di opinioni sul tema, alle relazioni introduttive seguiranno brevi interventi dei giudici di merito, finalizzati all'illustrazione delle prassi adottate negli uffici di provenienza, oltre che di tutti coloro che vorranno arricchire la discussione. Un magistrato di merito (componente dell’OCI) provvedera' a riassumere i contenuti delle relazioni e della discussione. Il report sara' reso disponibile sul sito www.cortedicassazione.it, oltre che diffuso nella rete Darc della formazione decentrata, così come tutte le schede provenienti dagli uffici di merito ed i contributi di dottrina raccolti.

Destinatari -  I destinatari sono i giudici di legittimita' e di merito, i sostituti procuratori generali della Suprema Corte. Il seminario e' aperto alla partecipazione degli avvocati e dei professori universitari e dei professionisti che si occupano delle crisi d'impresa.

 

Per LA LOCANDINA clicca qui

Per LA BROCHURE clicca qui

Letto 5216 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.