Aprile Fabrizio

Magistrato dal 1995, ha svolto per otto anni le funzioni di giudice delegato alle procedure concorsuali presso il Tribunale di Saluzzo e, quindi, dal dicembre 2004 è giudice del lavoro presso il Tribunale di Torino. È coautore di opere scientifiche collettive in materia fallimentare, tra cui, da ultimo, “Le insinuazioni al passivo” (2010) e “La legge fallimentare” (2011, 2014). Nel 2013 ha curato, insieme a Roberto Bellè, il volume “Diritto concorsuale del lavoro”. È attualmente associato all’OCI ed è stato relatore in numerosi convegni e seminari, tra i quali: seminario Firenze 2010 sull’istruttoria prefallimentare; convegno di Bari 2010 su prededuzione e accertamento del passivo; seminario Bologna 2011 sull’accertamento del passivo; convegno La Spezia 2011 sul passivo fallimentare; seminario Rovereto 2013 su concordati preventivi. Ha conseguito anche le lauree in filosofia e teologia ed è autore del saggio teologico-filosofico sull’ottavo comandamento “Non risponderai come testimone di menzogna” (2011). Ha partecipato, come relatore, alle prime edizioni di InsolvenzFest (Narni 2012 e Ferrara 2013). È attualmente membro della Commissione d’esame per il concorso all’accesso in magistratura.

  Elenco completo Relatore successivo