fbpx
Foto 1

Laureato in economia e commercio presso l’Università di Chieti, è dottore commercialista in Vasto (CH) e svolge la sua attività presso i Tribunali abruzzesi, laddove è curatore fallimentare, consulente tecnico (anche del PM) e ausiliario del giudice, coadiutore, gestore, advisor e attestatore nelle varie procedure concorsuali, ivi comprese quelle relative alle crisi da sovraindebitamento. Dal 19/12/2016 al 18/12/2017 ha frequentato il Primo Corso di Alta Formazione “Le procedure Concorsuali e il Risanamento d’impresa”, organizzato dalla S.A.F. – Scuola di Alta Formazione MedioAdriatica Commercialisti a Pescara, per un totale complessivo di n. 200 ore. È amministratore della pagina e del gruppo Facebook “Sovraindebitamento”, sul quale pubblica post tecnico-giuridici. È socio fondatore nonché presidente dell’Associazione di volontariato “Torna il sorriso sul sovraindebitamento” con sede in Vasto, composta da dottori commercialisti specializzati sia nella normativa sul sovraindebitamento, sia nelle tecniche psicologiche del come approcciare un giocatore compulsivo eccessivamente indebitato, con l’obiettivo di divulgare, orientare e sostenere la conoscenza e la corretta applicazione della predetta normativa anche in favore dei micro e piccoli commercianti, artigiani, agricoltori, professionisti, scivolati al di sotto le soglie di povertà. Ha promosso e costituito il gruppo di lavoro “Non t’azzardà” a cui partecipano la ASL 2 Chieti, Lanciano e Vasto e la Confcommercio della Provincia di Chieti, che svolge opera di sensibilizzazione e prevenzione delle patologie da Gambling Addiction Disorder (Gioco d’Azzardo Patologico) sul territorio.

Letto 809 volte

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.