fbpx
  • Bologna

    15-18 settermbre 2022

    Undicesima edizione di InsolvenzFest
    Debiti e giovani

    Segui la diretta live dell'evento (disponibile durante le ore di svolgimento dell'evento)

    Leggi Tutto
  • Firenze

    11-12 novembre 2022

    Emersione e composizione della crisi: la continuità aziendale

    Leggi Tutto
Vota questo articolo
(0 Voti)

Cosa succede quando, in pendenza di un procedimento per dichiarazione di fallimento, il debitore deposita domanda di concordato con riserva mentre sta per scadere il termine annuale di cui all'art. 10 l.f.?

La domanda sta cominciando a risuonare, insistentemente, nei tribunali fallimentari italiani, all'indomani dell'ultima, clamorosa, riforma concordataria, entrata in vigore da appena due settimane. Al di là, infatti, di un italianissimo autocompiacimento per la ripetizione di tanto noti - ma non sempre altrettanto conosciuti - istituti d'oltreoceano, come il pluricitato Chapter 11,  gli studiosi si interrogano sui rischi di abuso dello strumento concordatario, ravvisabili tra gli interstizi di questa ennesima novella.

Occorre quindi attrezzarsi per rinvenire, all'interno dell'ordinamento concorsuale, una risposta capace di conciliare gli innegabili vantaggi di un irrobustimento dello strumento concordatario – con l'anticipazione della soglia di emersione della crisi – e la necessità di tutelare anche gli interessi collettivi dei creditori, i quali spesso costituiscono essi stessi – e anche più del singolo debitore - espressione di quell’imprenditorialità pesantemente colpita  dalla crisi economica che il legislatore delle riforme intende proteggere.

Articoli della legge fallimentare interessati: ART. 10 (l.f.), ART. 161 (l.f.), ART. 162 (l.f.)

Per scaricare l'intero articolo clicca qui.

Letto 7173 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
София plus.google.com/102831918332158008841 EMSIEN-3

Area Riservata

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.