fbpx
  • Bologna

    15-18 settermbre 2022

    Undicesima edizione di InsolvenzFest
    Debiti e giovani

    Segui la diretta live dell'evento (disponibile durante le ore di svolgimento dell'evento)

    Leggi Tutto
Foto 1 Dal 2010 è Presidente di Sezione del Tribunale di Pistoia. In precedenza ha svolto funzioni di giudice presso il Tribunale di Firenze dal 1983 ed in particolare quelle di giudice delegato ai fallimenti e alle esecuzioni immobiliari dal 1997. Ha collaborato e collabora con le Università degli Studi di Firenze e di Siena ed ha partecipato come relatore a numerosi incontri di studio organizzati dal C.S.M. ed a diversi convegni, sia in materia civilistica che fallimentare, tra i quali si ricordano quelli organizzati dall’OCI (cui è associato): seminario Firenze 2010 sull’istruttoria prefallimentare; convegno Montecatini 2010 sull’istruttoria prefallimentare; seminario Bologna 2011 sull’accertamento del passivo; convegno Narni 2011 sui crediti nel fallimento; convegno La Spezia 2011 sul passivo fallimentare; convegno Ancona 2011 su gruppi societari, circolazione dell'azienda e concordati di risanamento.
Foto 1 Professore associato di diritto processuale civile presso l’Università del Molise. Già magistrato presso i Tribunali di Verona e Milano. Avvocato con studio a Verona esperto in diritto commerciale e concorsuale. E’ stato componente (2001-2005) della Commissione per la riforma della legge fallimentare (cd. Commissione Trevisanato) e della commissione (2013) di riforma del processo civile, nonché, nel 2017, della Commissione Rordorf. E’ autore di numerose pubblicazioni e articoli in materia fallimentare. E’ stato altresì relatore in convegni e seminari in materia fallimentare. Collabora con le principali riviste specializzate nel diritto concorsuale; in particolare è componente del comitato di direzione della Rivista Il Fallimento e responsabile della materia di Diritto Fallimentare per la Rivista Il Foro Italiano.
Foto 1 Lucia Fantozzi è iscritta all’Ordine degli Avvocati di Romadal 1996. Nel periodo 1992-1996 ha partecipato, anche come esaminatrice, alle commissioni di esame di Diritto Commerciale, coordinate dal prof. Agostino Gambino presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Per l’anno accademico 1997/98 ha svolto, come collaboratrice didattica a contratto, attività di insegnamento di Diritto Commerciale al D.U.EC (Diploma Universitario in Economia e Amministrazione delle Imprese di Terni attivato dalla Facoltà di Economia della Università degli Studi di Perugia). Ha collaborato come coautore alla redazione di opere collettive, quali “Diritto Fallimentare”, collana diretta da I. Greco (Milano, 1997) e “Commentario alla Legge Fallimentare” (Roma, 2017), ed è autrice di articoli e note a sentenza su riviste di diritto, tra le quali “Giurisprudenza Commerciale” (“Il trasferimento elettronico di fondi”, Milano 1992) e la “Rivista dei Curatori Fallimentari”.
Foto 1 Nato a Bologna nel 1963, laureato all’Università di Urbino (con una tesi sul restauro cinematografico), ha iniziato a collaborare con la Cineteca di Bologna nel 1984, per poi divenirne direttore nel 2000. Nel 1986 è l’ideatore del festival Il Cinema Ritrovato, manifestazione di carattere internazionale in equilibrio fra passato e presente, che crea un ponte tra il cinema delle origini e le più recenti e avanzate tecniche di restauro cinematografico. Ha promosso la realizzazione della prima scuola italiana di restauro cinematografico L’Immagine Ritrovata, e la nascita dell’omonimo laboratorio, attivo dal 1992 e punto di eccellenza nel restauro a livello internazionale. Ha sovrinteso più di 400 progetti di restauro, tra i quali Il Gattopardodi Luchino Visconti, La Dolce vitadi Federico Fellini e i grandi capolavori di Sergio Leone tra i quali C'era una volta in America. Ha ideato e organizzato manifestazioni e rassegne tra cui tutte le edizioni di Sotto le…
Foto 1 Laureato in Economia e Commercio presso l'Università “La Sapienza” di Roma, è dottore commercialista. Inizia la carriera nel 1984 presso il settore commerciale e marketing della Voiello (Gruppo Barilla) per fare ingresso, dopo circa due anni, nel settore bancario dove svilupperà la sua carriera. Formatosi inizialmente come analista crediti nella Spei Leasing (società del Gruppo I.M.I. poi liquidata) all'epoca dell'introduzione dello strumento finanziario in Italia, viene poi assunto nel 1991 da ABN AMRO BANK occupandosi dapprima di Corporate Banking e negli ultimi tre anni di Private Equity presso l'Head Office ad Amsterdam. Tornato in Italia, ha continuato la propria attività nel settore bancario, da ultimo nel Gruppo Unicredit, ricoprendo altresì il ruolo di consigliere di amministrazione per diverse società, sia industriali che finanziarie. Lascia il settore bancario nel luglio 2019 per iniziare un'attività di consulenza. Da ottobre 2019 collabora con Prelios Credit Servicing SpA, affiancando il management per le tematiche…
Foto 1 Dirigente psicologo di psicoterapia, ora Responsabile Clinico Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale Gioco Azzardo Patologico dell'Asl di Bologna; coordina il gruppo dei referenti Gap/Sert della Ausl e le relazioni del progetto interne ed esterne (oltre a Sert e ,CSM, i neurologi del PDTA Parkinson, MMG, i distretti servizio sociale, l’Uepe, le Associazioni sul gioco d’azzardo, le Comunità terapeutiche; coordina altresì le attività cliniche rivolte a pazienti con disturbo da gioco d'azzardo e familiari, per la valutazione psicodiagnostica, i colloqui clinici e approfondimenti diagnostici con utilizzo di reattivi di personalità e test specifici, dunque anche per le fasi della presa in carico e trattamento, le consulenze. So occupa della progettazione e realizzazione di corsi di Formazione per operatori Sert sul gioco d’azzardo patologico. In tale veste di esperta ha partecipato come relatore sul tema a iniziative di studio, seminari e convegni, tra cui, fra i più recenti: novembre 2013, quartiere Porto Bologna,…
Foto 1 Francesco Felis, notaio in Genova, ha insegnato per diversi anni alla scuola organizzata dal Consiglio notarile di Genova e Chiavari "Aristotele Morello", materie quali diritto commerciale e volontaria giurisdizione. Attualmente è membro del Consiglio Direttivo dell’Accademia del Notariato. Ha fatto parte del direttivo provinciale del PLI nel 1990. È membro del consiglio di amministrazione della Azienda Municipalizzata Trasporti di Genova nel 1993. È stato Consigliere di amministrazione della Fondazione Regionale Cristoforo Colombo nel 2002, Consigliere di amministrazione nella società "Opere sociali S.r.l (a socio unico)" del gruppo Fondazione Cassa di Risparmio di Genova e Imperia nel 2007. È autore di diverse pubblicazioni, giuridiche e non, oltre che interventi a diversi convegni giuridici e politici.
Foto 1 Torinese (1956) filosofo e accademico italiano, si laurea in Filosofia a Torino nel 1979, sotto la guida di Gianni Vattimo, nei primi anni la sua attività si divide tra insegnamento, ricerca e giornalismo culturale. Dal 1979 al 1988 è redattore, poi condirettore, di Alfabeta, ha insegnato a Macerata e a Trieste, dal 1995 è ordinario prima di Estetica e poi dal 1999 di filosofia teoretica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Torino, ove dirige il LabOnt (Laboratorio di Ontologia) di cui è stato Direttore dal 1999 al 2015 e di cui è Presidente dal 2016. È inoltre Vice-Rettore per la ricerca scientifica dello stesso ateneo. Ha studiato anche a Parigi (con diploma d'études approfondies con Jacques Derrida alla Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales), all'Università di Heidelberg (con studi in ermeneutica e a contatto con Hans-Georg Gadamer) e insegnato in importanti università europee. Dirige…
Foto 1 Magistrato dal 1986, con funzioni di giudice delegato ai fallimenti e delle esecuzioni immobiliari presso il Tribunale di Bologna, ha trattato cause civili in materia concorsuale, societaria e industriale, locatizia, delle esecuzioni mobiliari e del riesame penale. Presso la Corte di Cassazione dal 2007 componente dell’Ufficio del Massimario e dal 2012 Consigliere. È stato componente del Comitato scientifico del CSM e della Commissione ministeriale istituita nel 2001 per riforma della legge fallimentare (cd. Commissione Trevisanato), delle Commissioni Rordorf in tema (2015 e 2017). In specifiche riflessioni su magistratura e mass media, ha partecipato, quale relatore ("La dinamica dei processi 'paralleli' nella televisione italiana"), al Convegno internazionale di Bologna (12-14 gennaio 2006) su Cinema, immagini, giustizia (Organizzato dalle Università di Bologna e Glasgow, dall’Institut des Hautes Etudes sur la Justice, Parigi). Autore e coordinatore di numerose opere scientifiche e articoli in materia fallimentare, tra cui i trattati “Le Insinuazioni al passivo”…
Foto 1 In magistratura dal 1998, dopo l’ esperienza al Tribunale di Gela, ove ha ricoperto le funzioni di giudice delegato ai fallimenti e di giudice istruttore, dal gennaio del 2005 è stato trasferito al Tribunale di Catania, ove ha svolto le funzioni di giudice istruttore presso la prima sezione civile e poi giudice delegato presso la sezione fallimentare, nonché giudice istruttore della sezione specializzata in materia di proprietà industriale (poi sezione specializzata per le imprese). Dal 2014 è addetto all'Ufficio del massimario e del ruolo presso la Corte di Cassazione e dal 2017 è applicato con funzioni di consigliere presso la Prima sezione civile della S.C. e poi della Sezione Quinta Tributaria. È stato estensore di numerose pronunce pubblicate su riviste giuridiche di rilievo nazionale. Come giudice di merito ha svolto l'incarico di Giudice del registro delle imprese e di Referente per l'informatica distrettuale per il distretto di Catania. É attualmente…
София plus.google.com/102831918332158008841 EMSIEN-3

Area Riservata

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.