• Bari

    1-2 febbraio 2019

    "L'accertamento dello stato passivo e il pagamento dei crediti"

    Leggi Tutto
  • Ancona

    5-6 aprile 2019

    "Rapporti tra procedure concorsuali e giurisdizione ordinaria"

    Leggi Tutto
  • Ventotene

    20-23 giugno 2019

    "Piccole insolvenze, costi e durata delle procedure concorsuali: Italia in Europa?"

  • Bologna

    20-22 settembre 2019

    "Ottava edizione di InsolvenzFest - Dialoghi pubblici interdisciplinari sull’insolvenza
    Il tempo dei debiti"

    Leggi Tutto
  • Perugia

    25-26 ottobre 2019

    "I soggetti e l’apertura della procedura concorsuale”

  • Brindisi

    23-24 novembre 2018

    "Anticipazione della crisi: le nuove scommesse della riforma"

    Leggi Tutto
Vota questo articolo
(1 Vota)

ANCONA - 17-18 NOVEMBRE 2017

Dopo la grande attenzione prestata alle imprese e alle fasi di ristrutturazione dei debiti, si avverte la necessità di riflettere e volgere lo sguardo verso i creditori, “i soggetti dimenticati” o forse più propriamente sacrificati dall'esigenza di valorizzazione della continuità aziendale e di salvaguardia del valore economico sociale.

In questa ottica, l'incontro di Ancona si prefigge di porre al centro della discussione la tutela del credito e dei creditori, laddove la crisi del loro debitore, o il solo differimento dell'adempimento all'esito di una procedura di risanamento, rischia di compromettere o pregiudicare la loro stessa stabilità economica.

Dibatteremo, pertanto, “dell'impatto delle crisi”, prestando attenzione ai soggetti titolari di diritti coinvolti e a volte confliggenti con l'interesse alla buona riuscita di una procedura concorsuale; esamineremo la posizione dei creditori così detti “forti”, le banche, le società finanziarie e assicurative ed il fisco, ma non trascureremo i creditori più deboli, i lavoratori, dipendenti e autonomi; ci occuperemo altresì dei crediti dei professionisti, anche per individuare l'effettivo costo delle procedure di risanamento e verificare se corrisponda ad effettiva realtà l'idea che le spese di procedura assorbono la parte più rilevante dell'attivo a scapito e danno dei creditori.

Approfondiremo, infine, il versante della tutela e della salvaguardia dei diritti dei titolari dei rapporti giuridici pendenti con l'imprenditore insolvente, nel tentativo di recuperare l'attenzione verso i soggetti incolpevoli, che rischiano di vedere compromessa o pregiudicata la loro permanenza sul mercato.

Scarica il programma del convegno cliccando qui.

Scarica "Il creditore fisco" di Gabriele Palazzotto cliccando qui.

Indirizzi di saluto

Ragaglia, Gallotta, Spinosa, Coppola

Indirizzi di saluto

Ragaglia, Gallotta, Spinosa, Coppola

Indirizzi di saluto
VI Premio OCI

Monteleone, Proto, Barnabai, Manferoce, Santoni, Venegoni, Trevisani

VI Premio OCI
I rapporti con le banche

La Malfa, Dolmetta, Bonfatti

I rapporti con le banche
I rapporti con le società di leasing

Bozza, Angarano, Casa

I rapporti con le società di leasing
I crediti fiscali e il creditore fisco

Nonno, Filocamo, Palazzotto

I crediti fiscali e il creditore fisco
I crediti dei lavoratori dipendenti e dei professionisti nelle procedure concorsuali

Governatori, Albi, Bonetti

I crediti dei lavoratori dipendenti e dei professionisti nelle procedure concorsuali

Letto 4124 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
София plus.google.com/102831918332158008841 EMSIEN-3

Area Riservata

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.