• Bologna

    21-23 settembre 2018

    "Settima edizione di InsolvenzFest - Dialoghi pubblici interdisciplinari sull’insolvenza
    La geografia dei debiti"

    Leggi Tutto
  • Bari

    25-26 gennaio 2019

  • Ancona

    5-6 aprile 2019

  • Ventotene

    giugno 2019

Vota questo articolo
(0 Voti)

MONTECATINI TERME (PT), Grand Hotel & La Pace
19-20 GIUGNO 2015

La grande crisi, esplosa nel 2008, ha generato un grave aumento dell’indebitamento e delle insolvenze dei soggetti non fallibili, i quali hanno dovuto attendere il 2012 (con la legge n. 3) per disporre finalmente di nuovi strumenti, negoziali e non, per comporre le crisi da sovraindebitamento o per disciplinare un’ordinata liquidazione del patrimonio. Nonostante la successiva radicale riforma del novembre 2012, la legge n. 3 rimane tutt’oggi in molte parti d’Italia in gran parte disapplicata, sconosciuta al grande pubblico, poco apprezzata e non adeguatamente promossa e pubblicizzata dai sindacati e dalle associazioni di categoria dei consumatori, degli imprenditori, dei professionisti e del terzo settore, per altro criticabile perché troppo complessa e farraginosa. Tuttavia, gli esperti della materia fallimentare, che si sono cimentati nelle prime applicazioni, hanno dimostrato che se approfondita, la legge italiana sul sovraindebitamento è una miniera di soluzioni innovative, che aspettano solo di essere applicate ai casi concreti, con interessanti interferenze con il concordato preventivo e gli accordi di ristrutturazione dei debiti.

L’O.C.I., insieme all’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Pistoia, ha chiamato magistrati, professori universitari e professionisti a dialogare per due giorni sui temi del sovraindebitamento, ognuno secondo il proprio ruolo e punto di vista, con tavole rotonde su temi tecnici ben individuati al fine di far emergere le criticità attuali e offrire le relative soluzioni non solo de iure condito, ma anche in una prospettiva de iure condendo, proponendosi di pervenire - in appendice al convegno - ad un documento finale che riepiloghi osservazioni e proposte, emerse nelle quattro sessioni.

Per avere maggiori informazioni sull'evento clicca qui.

Concorsualità e procedure di sovraindebitamento

Concorsualità e procedure di sovraindebitamento
Introduzione di S. Governatori

Concorsualità e procedure di sovraindebitamento Concorsualità e procedure di sovraindebitamento
Introduzione di S. Governatori
Concorsualità e procedure di sovraindebitamento
I presupposti e i contenuti dell’accordo di composizione della crisi e del piano del consumatore I presupposti e i contenuti dell’accordo di composizione della crisi e del piano del consumatore
S. Pacchi ne discute con R. Brogi e F. Michelotti
I presupposti e i contenuti dell’accordo di composizione della crisi e del piano del consumatore
Gli organismi di composizione della crisi dopo il d.m. 202/2014 Gli organismi di composizione della crisi dopo il d.m. 202/2014
Intervento di F. Ruscetta
Gli organismi di composizione della crisi dopo il d.m. 202/2014
Il deposito della proposta e gli effetti. Il procedimento, l’omologazione e l’approvazione Il deposito della proposta e gli effetti. Il procedimento, l’omologazione e l’approvazione
I. Pagni ne discute con M.N. Legnaioli e A. Torcini
Il deposito della proposta e gli effetti. Il procedimento, l’omologazione e l’approvazione
Il ruolo delle Istituzioni pubbliche e delle associazioni dei consumatori di fronte al crescente sovraindebitamento delle famiglie Il ruolo delle Istituzioni pubbliche e delle associazioni dei consumatori di fronte al crescente sovraindebitamento delle famiglie
F. Michelotti introduce gli inter...
Il ruolo delle Istituzioni pubbliche e delle associazioni dei consumatori di fronte al crescente sovraindebitamento delle famiglie
Il piano del consumatore. Atti di frode e meritevolezza. Esecuzione e patologia delle procedure di composizione della crisi Il piano del consumatore. Atti di frode e meritevolezza. Esecuzione e patologia delle procedure di composizione della crisi
G. Limitone ne discute con L. D’Orazio e M. Ces...
Il piano del consumatore. Atti di frode e meritevolezza. Esecuzione e patologia delle procedure di composizione della crisi
Dalla liquidazione del patrimonio all’esdebitazione: un percorso possibile ma denso di ostacoli Dalla liquidazione del patrimonio all’esdebitazione: un percorso possibile ma denso di ostacoli
R. D’Amora ne discute con D. Garufi e S. Strazzari
Dalla liquidazione del patrimonio all’esdebitazione: un percorso possibile ma denso di ostacoli

Letto 10865 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
София plus.google.com/102831918332158008841 EMSIEN-3

Area Riservata

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.