• Brindisi

    23-24 novembre 2018

    "Anticipazione della crisi: le nuove scommesse della riforma"

    Leggi Tutto
  • Bari

    1-2 febbraio 2019

    "L'accertamento dello stato passivo e il pagamento dei crediti"

    Leggi Tutto
  • Ancona

    5-6 aprile 2019

    "Rapporti tra procedure concorsuali e giurisdizione ordinaria"

    Leggi Tutto
  • Ventotene

    20-23 giugno 2019

    "Piccole insolvenze, costi e durata delle procedure concorsuali: Italia in Europa?"

Vota questo articolo
(1 Vota)

Partendo da una ricognizione dell’attuale quadro normativo in materia di effetti della dichiarazione di fallimento sui rapporti di lavoro e dei molteplici dubbi che esso pone in materia di contemperamento fra le contrapposte esigenze di tutela della massa fallimentare e dei diritti dei lavoratori, il paper riepiloga le risposte più accreditate in proposito offerte dalla dottrina e dalla giurisprudenza; alla luce di ciò, esamina le soluzioni adottate dal Codice della Crisi e dell’Insolvenza elaborato dalla Commissione Rordorf con riferimento alla liquidazione giudiziale e ne valuta la capacità di colmare le attuali lacune normative.

Articoli della legge fallimentare interessati: ART. 72 (l.f.)ART. 104 (l.f.)ART. 104bis (l.f.)ART. 105 (l.f.)ART. 111 (l.f.)

Per scaricare l'intero articolo clicca qui

Letto 387 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
София plus.google.com/102831918332158008841 EMSIEN-3

Area Riservata

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.