fbpx
  • Bologna

    17-19 settermbre 2020

    "Nona edizione di InsolvenzFest - i dialoghi pubblici per capire crisi debiti e diritti. Debiti e disuguaglianze"

    Segui la diretta live dell'evento (disponibile durante le ore di svolgimento dell'evento)

    Leggi Tutto
  • Perugia

    23-24 ottobre 2020

    "L’apertura delle nuove procedure concorsuali: prime applicazioni”

    Leggi Tutto
  • Firenze

    20-21 novembre 2020

    "Le soluzioni negoziali e processuali della crisi tra diritto emergenziale e Codice della Crisi"
    Convegno per il decennale dell'OCI

    Leggi Tutto
  • Catania

    Rifissato al 11 e 12 giugno 2021

    "Le “Responsabilità” nel codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza"

    Leggi Tutto
  • Ancona

    Rinviato in attesa di nuova data nel 2020

    "Allerta, misure cautelari e protettive. Una nuova tutela per i creditori?"

    Leggi Tutto
  • Bari

    Rinviato in attesa di nuova data nel 2020

    "La realizzazione concorsuale del credito: dalla legge fallimentare al Codice della crisi"
    Convegno dedicato a Giovanni Lo Cascio

    Leggi Tutto
Vota questo articolo
(7 Voti)

BENEVENTO - 10-27 MARZO 2017
Teatro Massimo

Il corso “Le nuove esecuzioni civili alla luce delle ultime riforme – Efficienza delle procedure esecutive”, tenutosi in Benevento nel mese di marzo del 2017, organizzato dalla Scuola Superiore della Magistratura – Struttura territoriale della Corte d’Appello di Napoli, Ufficio del Referente per la Formazione decentrata –  che ha visto la partecipazione di oltre 700 iscritti tra giudici e professionisti, si è posto  l’ambizioso obiettivo di esaminare le modifiche apportate alle norme del codice di procedura civile e alle relative disposizioni di attuazione in materia di processo esecutivo, soprattutto nell’ambito dell’espropriazione immobiliare, a partire dalle più recenti modifiche legislative, fino a giungere al D.L. 3 maggio 2016 n.59, convertito nella legge 30 giugno 2016 n. 119, al fine di far recuperare efficienza e affidabilità al sistema giudiziario nella fase di attuazione coattiva dei diritti.

Si è focalizzata la “lente di ingrandimento” dell’indagine sulle maggiori innovazioni legislative nell’ambito della fase liquidatoria del processo espropriativo immobiliare, con particolare attenzione al favor del legislatore per la delega delle operazioni di vendita ex art. 591 bis c.p.c.

Divenuta meramente residuale la vendita dinanzi al G.E., ci si è soffermati, pertanto, sulla sostanziale abolizione della vendita senza incanto, sulla necessità di prevedere nell’avviso di vendita, oltre al prezzo base, l’offerta minima, in misura pari almeno al 75 % del prezzo base, esaminando i rapporti tra offerta minima e assegnazione; si è posta, altresì, l’attenzione sui controlli che il delegato deve effettuare in sede di aggiudicazione e di predisposizione della bozza del decreto di trasferimento e sulle novità legislative in tema di vendite telematiche, oggi sempre più di particolare attualità. 

Il ruolo e le funzioni gestorie del custode, necessarie a garantire l’efficienza della procedura esecutiva, sono state oggetto di un’intera sessione: dalla nomina fino al momento dell’emissione del decreto di fissazione dell’udienza ex art. 569 c.p.c., sottolineando, vieppiù, l’importanza dell’accesso, congiuntamente allo stimatore, presso l’immobile pignorato, anche al fine di verificarne lo stato di occupazione, per consentire al G.E. di adottare i conseguenziali provvedimenti.

Nella medesima direzione, si è discusso del nuovo ordine di liberazione e della relativa attuazione ad opera del custode giudiziario; delicato è risultato lo snodo  delle istruzioni da fornire al professionista medesimo, al fine di consentire in tempi brevi l’obiettivo della riconsegna dell’immobile.

Un focus sui più recenti interventi della giurisprudenza di legittimità in materia di processo espropriativo, ha riguardato, con ragionato approfondimento esegetico, gli ultimi arresti  della  Corte di Cassazione in tema di: titolo esecutivo e limiti ad una sua integrazione extratestuale; chiusura anticipata della procedura esecutiva e necessità di procedere alla cancellazione del pignoramento; sospensione della vendita ex art. 586 c.p.c. e limitato ambito di applicazione della norma.

E’ stato inoltre effettuato un inquadramento sistematico in relazione alla cessazione anticipata della procedura esecutiva ai sensi dell’art. 164 bis c.p.c. come categoria generale nella quale far rientrare tutte le ipotesi di cd. estinzione atipica.

Infine, l’ultima sessione è stata dedicata alla disamina delle analogie e differenze tra vendite in sede esecutiva e vendite in sede fallimentare.

Si ringraziano gli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e degli Avvocati di Benevento che, sull’onda lunga di una ormai consolidata collaborazione scientifica con l’OCI, hanno consentito, con il loro patrocinio, la possibilità di rendere ostensibili tutti i filmati dei lavori, di particolare pregio scientifico.  

Scarica il manifesto del corso cliccando qui.

Introduzione corso

Orsino, Monteleone

Introduzione corso

Orsino, Monteleone

Introduzione corso
Saluti

Monteleone, Rinaldi, Molfino, Graziano, Romano, Mazzeo, Russo, Marotta

Saluti
La scelta delle modalità di liquidazione e la delega delle operazioni di vendita

Cuoco, Soldi, Longo

La scelta delle modalità di liquidazione e la delega delle operazioni di vendita
Il nuovo processo esecutivo nella giurisprudenza della Suprema Corte

Berruti, De Stefano, Rossi

Il nuovo processo esecutivo nella giurisprudenza della Suprema Corte
L’estinzione atipica della procedura esecutiva

Berruti, Saija, Damiani

L’estinzione atipica della procedura esecutiva
La gestione dell’immobile alla luce delle nuove scelte normative: conservazione e tutela dell’immobile pignorato

D’Orsi, Perna, Auletta, Dello Russo

La gestione dell’immobile alla luce delle nuove scelte normative: conservazione e tutela dell’immobile pignorato
La gestione dell’immobile alla luce delle nuove scelte normative: conservazione e tutela dell’immobile pignorato

D’Orsi, Perna, Auletta, Dello Russo

La gestione dell’immobile alla luce delle nuove scelte normative: conservazione e tutela dell’immobile pignorato
Il trasferimento dell’immobile

Monteleone, Farina, Martone

Il trasferimento dell’immobile
Le vendite nelle esecuzioni concorsuali

Monteleone, Caria, Bocchini

Le vendite nelle esecuzioni concorsuali

Letto 12535 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
София plus.google.com/102831918332158008841 EMSIEN-3

Area Riservata

  • Paolo Cevoli ad IF 2020

    Comico e imprenditore italiano , si autodefinisce un imprenditore con l'hobby del cabaret. Cresciuto in una famiglia che gestiva un albergo a Riccione, si laurea all’Università di Bologna, poi operando come manager nella ristorazione. Ha partecipato a rassegne di comici (1990, “La Zanzara d'Oro”, terzo, dopo Antonio Albanese ), avviando una crescente

    Leggi Tutto
  • Maria Tersa Cuomo ad IF 2020

    Associato di economia e gestione delle imprese all’ Università di Salerno e con analogo incarico d’insegnamento all’ Università di Milano Bicocca (Dipartimento di Scienze Economico-Aziendali e Diritto per l'Economia), da tempo approfondisce tematiche pertinenti all'innovazione nei modelli di business, alla realtà aumentata nel sistema distributivo, alla place heritage ed alla

    Leggi Tutto
  • Lorenzo Dallari ad IF 2020

    Giornalista professionista con esperienza nel campo televisivo, sin dal 1981 (tv private emiliane) fino a guidare l’intero settore degli sport non calcistici a Sky Sport , occupandosi nel dettaglio delle varie componenti: redazione, produzione, promozione e gestione del budget (responsabile degli acquisti dei diritti a Tele+). Executive Producer e conduttore della

    Leggi Tutto
  • Virginia Della Sala ad IF 2020

    Nata in Irpinia nel 1989, dopo avere frequentato la Scuola di giornalismo a Urbino, diventa giornalista professionista e scrive per la cronaca di Napoli di Repubblica , collaborando con il visual desk di Repubblica.it e con l’Huffington Post. Attualmente collabora con il Fatto Quotidiano , per il quale cura anche un seguito

    Leggi Tutto
  • Fabio Di Vizio ad IF 2020

    In magistratura dal 2002, dopo aver esercitato la professione di avvocato. Ora sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Firenze, è giudice tributario presso la Commissione Tributaria Regionale della Toscana, formatore decentrato presso la Struttura Didattica Territoriale del Distretto di Firenze della Scuola Superiore della Magistratura . Come pubblico ministero

    Leggi Tutto
  • Gian Luca Farinelli ad IF 2020

    Nato a Bologna nel 1963, laureato all’Università di Urbino (con una tesi sul restauro cinematografico), ha iniziato a collaborare con la Cineteca di Bologna nel 1984, per poi divenirne direttore nel 2000. Nel 1986 è l’ideatore del festival Il Cinema Ritrovato , manifestazione di carattere internazionale in equilibrio fra passato e

    Leggi Tutto
  • Massimo Ferro ad IF 2020

    Magistrato dal 1986, ha svolto funzioni di giudice delegato ai fallimenti e delle esecuzioni immobiliari presso il Tribunale di Bologna. Si è occupato delle cause civili in materia concorsuale, societaria e industriale, locatizia, delle esecuzioni mobiliari e di riesame penale. Presso la Corte di Cassazione dal 2007 componente dell’Ufficio del

    Leggi Tutto
  • Marcello Minenna ad IF 2020

    Nel 2020 nominato direttore dell' Agenzia delle dogane e dei monopoli , in precedenza Direttore dell’Ufficio Analisi Quantitative di Consob e docente di Finanza Stocastica alla London Graduate School of Mathematical Finance ed alla Università Bocconi di Milano , nonché editorialista su primarie testate nazionali ed internazionali. Già membro della Segreteria Tecnica

    Leggi Tutto
  • Loretta Napoleoni ad IF 2020

    Scrittrice, economista e giornalista italiana . Si è occupata dello studio dei sistemi finanziari ed economici attraverso cui il terrorismo finanzia le proprie reti organizzative . Nata e cresciuta a Roma, vive da molti anni nel Regno Unito , a Londra . Dal 1980 ha lavorato per alcuni anni a un progetto di fattibilità

    Leggi Tutto
  • Angelo Paletta ad IF 2020

    Angelo Paletta è Professore ordinario di Economia aziendale e Delegato del Rettore dell'Università di Bologna per "Bilancio, programmazione strategica e innovazione di processo"; Presidente del Comitato Tecnico Scientifico di Ateneo per il Bilancio Sociale e di Sostenibilità; Co-direttore del Master in "Public Management and Innovation" presso Bologna Business School (BBS).

    Leggi Tutto
  • Sergio Rizzo ad IF 2020

    È nato a Ivrea ed ha origini lucane (è dal 2015 cittadino onorario di Viggianello ). Si è iscritto all' Ordine dei giornalisti il 2 dicembre 1980 . Si è laureato con profitto in Architettura presso l'Università la Sapienza di Roma nel 1981. Giornalista e scrittore, è stato responsabile della redazione economica

    Leggi Tutto
  • Francesca Vitali ad IF 2020

    Psicologa dello sport e dottore di ricerca in “Metodologia della ricerca in psicologia”. Ha insegnato per dieci anni presso il Corso di Laurea in Scienze Motorie dell’ Università di Genova . Dal 2011 Docente presso il Collegio Didattico di Scienze Motorie dell’ Università di Verona . Nel 2014 ha vinto una borsa

    Leggi Tutto
  • Bruna Zani ad IF 2020

    Psicologa, ordinaria di Psicologia sociale e di comunità, Professoressa Alma Mater dell’Università di Bologna, dove ha ricoperto diversi ruoli istituzionali, tra cui Preside della Facoltà di Psicologia (2002-2008), Presidente della Commissione Didattica di Ateneo (2005-2009), Presidente della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione (2012-2015). Membro di Comitati esecutivi di

    Leggi Tutto

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.