Foto 1

In magistratura dal 2002, dopo aver esercitato la professione di avvocato. Ora sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Firenze, è giudice tributario presso la Commissione Tributaria Regionale della Toscana, formatore decentrato presso la Struttura Didattica Territoriale del Distretto di Firenze della Scuola Superiore della Magistratura. Come pubblico ministero presso il Tribunale di Forlì, ha diretto indagini in materia economico-finanziaria e sostenuto l’accusa per i reati, anche  transnazionali, di riciclaggio, abusivismo bancario e finanziario ed ostacolo all’esercizio delle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza. Successivamente, magistrato inquirente presso il Tribunale di Pistoia aveva coordinato indagini e rappresentato l’ufficio in procedimenti relativi ai reati di bancarotta, usura, violazioni finanziarie e fiscali, turbata libertà del commercio e reati contro la pubblica amministrazione. E' stato componente effettivo del Comitato degli esperti dell’Unità di Informazione Finanziaria presso la Banca d’Italia nel periodo 2012-2016. Partecipa come docente ai corsi della Scuola superiore della Magistratura e ad altri di Alta Specializzazione universitaria.  E’ autore di pubblicazioni, commenti alle riforme normative e sentenze, nonché saggi su riviste giuridiche, oltre che su quotidiani nazionali e internazionali. Ha redatto monografie in tema di diritto bancario, normativa antiriciclaggio e diritto tributario. La sezione “I Papers” del sito OCI ospita alcuni dei suoi saggi più recenti: Il concorso del terzo nelle bancarotte improprie e la responsabilità penalfallimentare degli organi gestori e di controllo degli istituti di credito (giugno 2017); Il pubblico ministero nel fallimento e nelle altre procedure della crisi d’impresa (marzo 2017);  Bancarotte: le responsabilità penali collegate alla crisi d'impresa (gennaio 2017);  Le moratorie previste dall’art. 20 della legge n. 44/1999 a favore delle vittime di estorsione e di usura (giugno 2017); L’Illecito Antiriciclaggio (giugno 2016); Tutela penale del risparmio: forme di repressione degli abusi nell’erogazione del credito e nella gestione degli investimenti (gennaio 2016); Nel nome del contante (novembre 2015); La revisione del sistema sanzionatorio penale tributario (ottobre 2015). Ha partecipato alle edizioni di InsolvenzFest di Ferrara del 2013 (intervistato da Lionello Mancini sullo scudo fiscale), di Ferrara del 2015 (intervistato da Bruno Tinti sull’evasione fiscale) e di Bologna 2017 (intervistato da Sergio Rizzo sulla voluntary disclosure).

Letto 2794 volte

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.